X
GO
L’importanza dell’idratazione in gravidanza. Quanto e cosa bere?
L'acqua ha un ruolo cruciale nella vita umana: aiuta ad eliminare le tossine, a favorire la digestione, a garantire il naturale assorbimento delle sostanze nutritive essenziali. In particolare, l’acqua è molto importante in gravidanza in quanto è necessaria per la formazione del liquido amniotico e per aiutare ad aumentare il volume del sangue materno, essenziale per la vascolarizzazione della placenta e lo scambio materno-fetale di sostanze nutritive.
Leggi
Caffeina in gravidanza, sì o no? Un argomento ancora controverso per gli esperti.
Ad oggi, la maggior parte degli studi concordano che l'assunzione di caffeina durante la gravidanza debba essere limitata, in quanto livelli elevati di questa sostanza sono stati collegati a complicazioni della gravidanza, come basso peso alla nascita, aborto spontaneo e mortalità natale.
Leggi
Omega-3: cosa sono, dove si trovano e i loro benefici per la donna in gravidanza.
Gli omega-3 sono considerati una delle scoperte nutrizionali più importanti degli ultimi decenni, modificando le tradizionali indicazioni dei dietologi in fatto di grassi.
Leggi
La fortificazione con acido folico: obbligatoria o volontaria? Quale è la situazione in Italia?
La fortificazione è il processo attraverso cui vengono aggiunti agli alimenti degli ulteriori nutrienti, generalmente minerali o vitamine, che hanno un effetto benefico sulla salute, per aumentarne i livelli di assunzione nella popolazione.
Leggi
Cosa significa parlare di “biodisponibilità” e “bioefficacia” di folati e acido folico?
Come riporta l’ISS, in un articolo pubblicato sul suo sito di epidemiologia, Epicentro, la biodisponibilità è definita come «la frazione di un nutriente disponibile all’assorbimento intestinale in normali stati fisiologici».
Leggi
Cos’è l’ovulazione tardiva e in che modo può influenzare il concepimento?
Se in alcune donne il ciclo mestruale è regolare e si presenta circa ogni 28 giorni, in altre donne è invece irregolare e può variare di mese in mese. In generale, per mestruazioni “regolari” si intende che la durata dal primo giorno dell'ultimo ciclo all'inizio del ciclo successivo deve essere di almeno 24 giorni ma non superiore a 38 giorni.
Leggi
I fastidi più comuni della gravidanza
Una mini-guida su cause, raccomandazioni e consigli sullo stile di vita da adottare nei 9 mesi di dolce attesa. La maggior parte delle gravidanze procedono senza complicazioni dal punto di vista medico e terminano felicemente con la nascita di un bambino sano. Tuttavia, durante le 40 settimane possono manifestarsi disagi fisici, fugaci o permanenti, alcuni dei quali possono anche richiedere il consulto del medico. Alcuni fastidi possono verificarsi nelle prime settimane, mentre altri emergono pi...
Leggi
Principali cambiamenti fisici in gravidanza
Molti dei cambiamenti che avvengono nel corpo della donna durante la gravidanza spariscono dopo il parto. Sono cambiamenti tipici delle prime fasi della gravidanza (come la nausea e i vomiti) oppure caratteristici dell'ultimo trimestre (come il mal di schiena e il gonfiore). Scoprili nel nostro approfondimento.
Leggi
Quali sono le vaccinazioni raccomandate in gravidanza?
Risponde il Ministero della Salute con il suo vademecum della prevenzione consigliata prima e durante i 9 mesi di gravidanza, in cui si ribadisce "l'importanza delle vaccinazioni come strumento di prevenzione da gravi patologie infettive in ogni fase della vita".
Leggi
Che cos’è l’analgesia epidurale per il travaglio e il parto? Come funziona? Quali sono i rischi? Ecco le nostre FAQ.
L'analgesia epidurale è un metodo molto comune per alleviare il dolore durante il travaglio e il parto. Ogni anno circa il 60-70% delle donne in travaglio riceve l'epidurale.
Leggi
Pagina 1 di 4 PrimoPrecedente [1]