X
GO
L'emicrania aumenta il rischio di complicazioni in gravidanza
Secondo uno studio danese dell’ospedale universitario di Aarhus pubblicato sulla rivista Headache, la donna in gravidanza che soffre di emicrania ha un rischio maggiore di avere complicazioni sia per lei che per il bambino.
Leggi
Durante la gravidanza meglio bere acqua in grandi quantità
Nei 9 mesi di dolce attesa la raccomandazione è sempre quella: bere molta acqua per restare sempre idratate.
Leggi
Neonati in Terapia Intensiva Neonatale: migliori risultati se i genitori sono “empatici” con il personale
Una recente ricerca israeliana riporta di un esperimento che ha coinvolto 43 Unità di Terapia intensiva neonatale, i cui risultati hanno mostrato che laddove le equipe sanitarie erano supportate dall’empatia dei genitori si sono registrate performance migliori. In particolare, la gratitudine materna nei confronti di medici ed infermieri ha avuto il maggior impatto sul team di terapia intensiva.
Leggi
Italia agli ultimi posti in Europa per fertilità e natalità
Secondo le analisi dell’EUROSTAT, 31,1 anni è in media l’età delle donne in Italia al primo parto. Un record di “vecchiaia” per le mamme italiane. L'età della madre al primo parto era maggiore di 30 anni non solo in Italia (31,1), ma in Spagna (30,9), Lussemburgo (30,8), Grecia (30,4) e in Irlanda (30,3).
Leggi
Fabio Mosca (Presidente SIN): “La prematurità è una malattia grave”
Il Presidente della Società Italiana di Neonatologia, Fabio Mosca, spiega come la nascita pretermine rappresenti un successo (“in Italia il tasso di mortalità per i nati di peso inferiore a 1500 grammi è tra i più bassi al mondo”) ma nello stesso tempo comporti anche difficoltà e la sopravvivenza non vada data per scontata.
Leggi
La carenza di vitamina D alla nascita è legata ad un maggior rischio di schizofrenia per il nascituro
Secondo un recente studio di autori australiani e danesi, la carenza di vitamina D in età neonatale è legata ad un maggior rischio di ammalarsi di schizofrenia per il nascituro.
Leggi
Carni, uova e legumi contro lo stress che accompagna le feste di fine anno
Le carni in generale, le uova, i legumi e le verdure garantiscono il giusto apporto di vitamina B12 e di acido folico, favorendo la formazione cellulare, e in caso di necessità, di cellule immunitarie. La frutta e la verdura è fondamentale per le difese del nostro organismo grazie all’apporto di Vitamina A.
Leggi
Nuove linee guida per la gestione dell'obesità in gravidanza
Il Royal College of Obstetricians and Gynaecologists (RCOG) ha affermato che l'obesità sta diventando sempre più diffusa ed è uno dei fattori di rischio per la salute più comuni in gravidanza. Ecco alcune raccomandazioni delle nuove linee-guida “Care of Women with Obesity in Pregnancy”.
Leggi
L'acido folico assunto nel periodo prenatale può ridurre il rischio di psicosi nei futuri bambini adolescenti
L’assunzione prenatale di acido folico può ridurre il rischio di una psicosi successiva negli adolescenti, come dimostra una nuova ricerca, pubblicata su JAMA Psychiatry e condotta da Joshua L. Roffman, MD.
Leggi
Acido folico nella prevenzione dei ritardi linguistici
La supplementazione di acido folico in gravidanza può proteggere dal verificarsi di ritardi linguistici nei bambini
Leggi
Pagina 1 di 3 PrimoPrecedente [1]